Dedicato a...

L’arte è piena di reinterpretazioni di opere che fanno parte della sua stessa storia. Molte volte le opere sopravvivono all’autore originale, e al tempo, grazie alle citazioni di altri artisti. In tutti i casi quando gli artisti dialogano con un’opera precedente, anche quando le motivazioni che spingono alla creazione della nuova opera sono differenti, deve sopravvivere il principio dell’invenzione e della novità dell’arte, secondo l’interpretazione degli stessi artisti immersi nel tempo e nella storia in cui vivono.

Certamente è possibile rifarsi a svariati linguaggi della fotografia: dal reportage al neopittorialismo, dal bianco e nero alla postproduzione grafica, ed altro ancora. Per me il difficile obiettivo sarebbe la realizzazione di fotografie che parlino un linguaggio personale e che possibilmente, ma non necessariamente, arrivi agli altri.
Buy on blurb

loading